Vigilanza

A tutela del consumatore e per contrastare la concorrenza sleale, sono affidate alle Camere di commercio importanti funzioni di vigilanza del mercato, che vengono svolte attraverso l’informazione preventiva a consumatori e a imprese su diritti e obblighi previsti dalla normativa per garantire la produzione, distribuzione e acquisto di prodotti sicuri. Inoltre la Camera di commercio, in stretto raccordo con il Ministero dello sviluppo economico, svolge controlli sugli operatori economici (fabbricante, mandatario, importatore, distributore) al fine di accertare la presenza di prodotti non conformi sul territorio.

A tutela della fede pubblica la legge affida alle Camere di commercio la vigilanza sulla metrologia legale per garantire, attraverso l’esattezza della misura, la lealtà delle transazioni commerciali e dei rapporti economici tra più parti. Le Camere di commercio assicurano certezza e affidabilità dei sistemi di misura grazie alle attività di controllo, certificazione, sorveglianza e vigilanza degli uffici metrici, strutture qualificate in grado di gestire l’insieme delle procedure legislative, amministrative ed operative in materia.

Ultima modifica: Martedì 22 Gennaio 2019