Tariffe e condizioni generali

Possono presentare richiesta di uso delle sale i seguenti soggetti.

Soggetti istituzionali e associativi

Chi sono

SOGGETTI ISTITUZIONALI: camere di commercio italiane, unioni regionali, Unioncamere nazionale, aziende speciali delle camere di commercio, camere di commercio italo-estere ed estere in Italia, enti pubblici, amministrazioni statali, centrali e periferiche, ambasciate, consolati.

SOGGETTI ASSOCIATIVI: associazioni e organizzazioni di categoria, dei lavoratori e dei consumatori, ordini e collegi professionali della provincia di Bergamo.

Sale TARIFFA GIORNATA INTERA
Dalle ore 8.00 alle ore 19.00
(IVA esclusa)
TARIFFA MEZZA GIORNATA
Dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
Dalle ore 14.00 alle ore 19.00
(IVA esclusa)
Sala del Mosaico 960 euro 540 euro
Sala del Consiglio 540 euro 360 euro
Soggetti privilegiati

Chi sono

SOGGETTI PRIVILEGIATI: società, associazioni, fondazioni nelle quali la Camera è coinvolta come socio o alle quali corrisponde un contributo annuale, associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato che operano per l’assistenza sociale e lo sport.

Sale TARIFFA GIORNATA INTERA
Dalle ore 8.00 alle ore 19.00
(IVA esclusa)
TARIFFA MEZZA GIORNATA
Dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
Dalle ore 14.00 alle ore 19.00
(IVA esclusa)
Sala del Mosaico 720 euro 405 euro
Sala del Consiglio 405 euro 300 euro
Soggetti esterni

Chi sono

SOGGETTI ESTERNI: imprese e altri soggetti privati.

Sale TARIFFA GIORNATA INTERA
Dalle ore 8.00 alle ore 19.00
(IVA esclusa)
TARIFFA MEZZA GIORNATA
Dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
Dalle ore 14.00 alle ore 19.00
(IVA esclusa)
Sala del Mosaico 1.600 euro 900 euro
Sala del Consiglio 900 euro 600 euro

Ulteriori sale disponibili

In abbinamento alle sale sopra indicate possono essere richieste ulteriori sale a corredo (p.e.: per riunioni, area rinfresco, ecc.).

 
Sale Tariffa oraria
(IVA esclusa)
Saletta delle Tarsie 40 euro
Saletta dei relatori 30 euro
Zona catering 50 euro
 

Servizi accessori

I seguenti servizi accessori sono disponibili alle tariffe orarie di seguito riportate.

 
Servizi accessori Tariffa oraria
(IVA esclusa)
Videoconferenza, web streaming – live streaming per la divulgazione in diretta/differita di eventi online 40 euro
Impianto di traduzione simultanea (con esclusione del servizio di interpretariato) 30 euro
Personale per reception 35 euro
Tecnico di regia per richieste al di fuori dell’orario di prenotazione delle sale e/o per altre esigenze 40 euro
 

Condizioni generali di uso delle sale

La Camera di commercio ha facoltà di esigere dal richiedente il versamento preventivo di un deposito cauzionale pari al 30% della tariffa. La cauzione sarà restituita a seguito del sopralluogo effettuato dalla Camera di commercio entro tre giorni dall’evento in cui sia accertato che dall’uso della sala non siano derivati danni ai locali, agli arredi e alle attrezzature ivi presenti.

  • Le tariffe riportate si riferiscono ai giorni e agli orari lavorativi da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00.
  • Le tariffe in orario serale e notturno, da lunedì a venerdì, dalle 19.00 alle 8.00 sono incrementate del 30%.
  • Le tariffe nelle giornate di sabato, domenica e festività infrasettimanali sono soggette all’incremento del 50%.

Le tariffe comprendono i costi di illuminazione, riscaldamento, condizionamento, pulizia e di assistenza tecnica di regia riguardante l’uso e il normale funzionamento della dotazione strumentale presente nelle sale, nonché i costi dei seguenti servizi: microfoni al tavolo relatori, radiomicrofoni da impugnatura, registrazione audio/video, videoproiettore e Pc portatile, collegamento internet, servizio wi-fi, allestimento del tavolo dei relatori con acqua minerale e, su richiesta,  lavagna a fogli mobili.

L'USO DELLE SALE È ESCLUSO PER:

  • iniziative con esclusiva finalità di vendita e commercializzazione di prodotti;
  • manifestazioni con finalità di propaganda politica;
  • manifestazioni per le quali risulti incerta, a giudizio dell’Ente camerale, la salvaguardia dell’ordine pubblico, della sicurezza delle persone e dell’ambiente, il buon costume o il comune senso del pudore;
  • finalità di iniziative per le quali derivino un conflitto di interesse o un possibile pregiudizio o danno all’immagine dell’Ente e delle proprie iniziative.

Regolamento

Per conoscere nel dettaglio le condizioni generali di uso delle sale consultare il Regolamento per la concessione in uso delle sale e dei servizi del Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni (pdf).

Ultima modifica: Mercoledì 21 Ottobre 2020