Carta dell'Officina

La carta officina deve essere richiesta dai Centri tecnici autorizzati a effettuare operazioni di installazione e riparazione di tachigrafi digitali. Permette di testare e tarare il tachigrafo, di rilevare e trasferire i dati.

L'officina, per ottenere la carta, deve:

  • essere regolarmente iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di commercio territorialmente competente;
  • essere autorizzata ad effettuare le operazioni di montaggio e di riparazione dell'apparecchio di controllo in conformità alla normativa in materia;
  • non svolgere attività o servizi di trasporto.

La carta tachigrafica dell’officina contiene i seguenti dati:

  • denominazione dell'officina;
  • indirizzo dell'officina;
  • codice fiscale;
  • date di rilascio e di scadenza della carta;
  • numero della carta;
  • nome e cognome tecnico.

Può essere utilizzata unicamente dal responsabile tecnico o dal tecnico con il nome del quale risulta personalizzata.

La carta tachigrafica officina può essere emessa per:

  • primo rilascio;
  • rinnovo per scadenza;
  • rinnovo per modifica dati;
  • sostituzione per furto/smarrimento;
  • sostituzione per malfunzionamento/danneggiamento.

Validità

La validità della carta dell'officina è di un anno dall'emissione.

Come richiedere la carta

Per richiedere la Carta dell'Officina bisogna rivolgersi al servizio Sportelli polifunzionali scrivendo una mail a servizi.innovativi@bg.camcom.it.

Documentazione necessaria

  • Modulo di Domanda di Carta dell'Officina compilato in ogni parte e sottoscritto, sia dal titolare ed eventualmente anche dal responsabile tecnico per ogni carta richiesta.
  • fotocopia leggibile del documento d'identità del legale rappresentante, in corso di validità.
  • fotocopia leggibile di un documento d'identità del responsabile tecnico, in corso di validità.
  • eventuale delega per il ritiro, utilizzando il modulo Delega carte tachigrafiche Conducente / Azienda / Officina (pdf).
  • denuncia in caso di furto o smarrimento.

Costi e modalità di pagamento

  • 37,00 euro per diritti di segreteria;
  • 3,17 euro per spese di recapito a domicilio - se richiesto - della carta;
  • 3,17 euro per spese di recapito a domicilio - se richiesto - del PIN;
  • 16,00 euro per marca da bollo.

Il pagamento deve essere effettuato tramite PagoPA – SERVIZIO: Carte tachigrafiche.

Tempi e modalità di rilascio

La carta è rilasciata entro massimo 30 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

Per le carte in scadenza la richiesta potrà essere inoltrata a partire dai 30 giorni antecedenti la scadenza.

Le carte saranno postalizzate o ritirate allo sportello come richiesto.

Novità: PIN Telematico

A partire dal 1° ottobre per le Carte Officina il PIN Telematico sostituirà definitivamente la modalità attuale di consegna tramite PIN Mailer cartaceo. Il PIN Telematico è dematerializzato e trasmesso in sicurezza attraverso i canali email e cellulare del titolare, dichiarati nel nuovo modulo di domanda. Sarà inoltre possibile utilizzare il canale di Assistenza InfoCamere per richiedere il recupero del PIN, non pervenuto regolarmente o smarrito, senza dover rilasciare contemporaneamente una nuova carta.

Non sarà più richiesto il contributo di 3,17 euro per spese di recapito a domicilio.

Ultima modifica: Lunedì 19 Settembre 2022