Carta del Conducente

La carta è personale e non può essere ceduta a terzi. Riporta i dati del conducente: nome e cognome, data di nascita, fotografia e numero della patente di guida.

Il richiedente deve essere:

  • titolare di patente di guida valida e di categoria appropriata al mezzo da condurre;
  • non può essere titolare di un'altra carta tachigrafica;
  • residente in Italia.

La carta tachigrafica conducente può essere emessa per:

Validità

La Carta del Conducente ha validità di 5 anni dalla data dell'emissione.

Come richiedere la carta

Deve essere richiesta alla Camera di commercio del luogo in cui il conducente ha la residenza con una delle seguenti modalità:

Per l’utilizzo del Servizio Online consultare la Guida operativa (pdf).

Documentazione necessaria

  • Modulo di Domanda di Carta del conducente.
  • Copia del documento di identità e patente di guida di categoria superiore alla B, entrambe in corso di validità.
  • Una fototessera (obbligatoria nel caso di primo rilascio e per cambio nazione di residenza).
  • Per i cittadini extracomunitari: copia del permesso di soggiorno in corso di validità.
  • Eventuale delega, utilizzando il modulo Delega carte tachigrafiche Conducente / Azienda / Officina (pdf).
  • Denuncia in caso di furto o smarrimento.

La domanda può essere presentata anche da un delegato, in tal caso è obbligatorio allegare il modulo Delega carte tachigrafiche Conducente / Azienda / Officina (pdf) e la copia del documento di riconoscimento del delegato.

Nei casi di cambio nazione o modifica dati la carta in uso deve essere obbligatoriamente restituita alla Camera di commercio al momento del ritiro presso lo sportello.

Nel caso di furto/smarrimento, la carta eventualmente rinvenuta, dovrà essere consegnata alla Camera di commercio.

Costi e modalità di pagamento

  • 37,00 euro per diritto di segreteria;
  • 3,17 euro per spese di recapito a domicilio, se richiesto.

Il pagamento sarà eseguito direttamente all’interno del Servizio Online.

Tempi e modalità di rilascio

La carta è rilasciata entro massimo 30 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

Per le carte in scadenza la richiesta potrà essere inoltrata a partire dai 15 giorni lavorativi antecedenti la scadenza.

Le carte saranno:

  • sempre e solo postalizzate per: prima emissione, sostituzione per furto, sostituzione per smarrimento e rinnovo per scadenza;
  • sempre e solo con ritiro a sportello per: rinnovo per modifica dati e cambio nazione.
Ultima modifica: Martedì 23 Agosto 2022