Carta di Controllo

La Carta di Controllo consente la lettura dei dati registrati nel tachigrafo da parte delle Autorità di controllo.

La carta è rilasciata dal sistema camerale esclusivamente alle Autorità deputate ai controlli tecnico-amministrativi in materia di lavoro e di trasporto stradale, o alle autorità di polizia addette ai controlli su strada, su richiesta delle medesime Autorità.

La Camera di commercio non emette carte di controllo né per il Corpo dei Carabinieri né per la Polizia di Stato, per i quali provvedono i rispettivi Comandi Generali.

La carta riporta la denominazione e l'indirizzo dell'autorità di controllo.

La carta tachigrafica controllo può essere emessa per:

  1. primo rilascio;
  2. rinnovo per scadenza;
  3. rinnovo per modifica dati;
  4. sostituzione per furto/smarrimento;
  5. sostituzione per malfunzionamento/danneggiamento.

Validità

La validità della carta di controllo è di 2 anni dall'emissione.

Come richiedere la carta

Deve essere richiesta presso la Camera di commercio competente per territorio (quella in cui l’Autorità richiedente ha la propria sede) inviando la richiesta alla Pec cciaa.bergamo@bg.legalmail.camcom.it.

Documentazione necessaria

  • Modulo di Domanda di Carta di Controllo compilato in ogni parte e sottoscritto dal responsabile dell'autorità richiedente;
  • documento che identifica la qualifica del responsabile nell'ambito dell'Autorità di controllo;
  • denuncia in caso di furto o smarrimento.

Costi e modalità di pagamento

La Carta di Controllo per Enti pubblici ha un costo imponibile pari a 17,50 euro + 3,85 euro di Iva 22% in scissione di pagamento (la fattura ammonta quindi a 21,35 euro). Le Pubbliche Amministrazioni dovranno pagare il solo imponibile di 17,50 euro poiché l’Iva sarà versata all’erario direttamente dall’acquirente.

Nel caso sia richiesta la spedizione verranno richiesti 3,17 euro per i quali non si emetterà fattura bensì ricevuta di pagamento senza Iva.

Per la fatturazione elettronica trasmettere il modulo Carta di Controllo degli enti pubblici (doc) all'ufficio Provveditorato (email provveditorato@bg.camcom.it).

Per le Pubbliche Amministrazioni soggette a tesoreria unica il pagamento deve essere effettuato sul conto di contabilità speciale presso la Banca d'Italia, codice IBAN n. IT97N0100003245130300319377.

Tempi e modalità di rilascio

La consegna della carta è effettuata entro massimo 30 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

Per carte in scadenza deve essere richiesto il rinnovo della carta di controllo entro i 15 giorni lavorativi antecedenti la data di scadenza.

Le carte saranno postalizzate o ritirate allo sportello come richiesto.

Ultima modifica: Lunedì 8 Agosto 2022