Birra della Bergamasca

Bevanda moderatamente alcolica prodotta con cereali maltati (germinati, orzo), lievito e luppolo liofilizzato ed eventualmente miele.

La birra della Bergamasca viene prodotta fin dal 1870 esclusivamente nel territorio della provincia di Bergamo. Caratteristica fondamentale è che si tratta di birra cruda. Ciò significa che la bevanda non viene sottoposta a processi di pastorizzazione e filtrazione per conservare il prodotto più a lungo.

Viene servita alla temperatura di 6ºC, il che permette di fare risaltare le caratteristiche organolettiche del prodotto rispetto a quelle industriali, che per evitare la formazione di schiuma devono venire spillate a temperature più basse. Il prodotto è altamente digeribile e ha un contenuto vitaminico degno di nota in quanto parte del lievito è ancora attiva.

Caratteristiche

Ciò che la distingue dalle altre varietà presenti in commercio è quella di essere cruda. Ciò significa che la bevanda non viene sottoposta a processi di pastorizzazione e filtrazione.

Ultima modifica: Giovedì 19 Dicembre 2019