anno 2014

Gli importi dovuti per l’anno 2014 per le nuove iscrizioni nel Registro Imprese o nel R.E.A. (Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative) o per l’apertura di nuove unità locali, sono confermati nelle identiche misure previste per l'anno 2013.

Il pagamento deve essere effettuato utilizzando una delle seguenti modalità:

  • tramite addebito in conto Telemaco, in fase di invio della pratica telematica (modalità preimpostata dal sistema);
  • tramite <modello F24>, da effettuare entro 30 giorni dall'invio della pratica telematica
    (N.B. oltre il termine di trenta giorni ed entro un anno, è possibile usufruire del <ravvedimento operoso>).

 

Tipologia di imprese Importo dovuto per la
sede legale
Importo dovuto per ogni
nuova unità locale
Imprese individuali iscritte nella sezione speciale del Registro imprese (piccoli imprenditori, artigiani, coltivatori diretti e imprenditori agricoli) 88,00 € 18,00 €
Imprese individuali iscritte nella sezione ordinaria del Registro imprese 200,00 € 40,00 €
Società semplici agricole 100,00 € 20,00 €
Società semplici non agricole 200,00 € 40,00 €
Società tra avvocati di cui al comma 2 dell'art.16 del D.lgs. 96/2001 200,00 € 40,00 €
Per tutti gli altri soggetti che si iscrivono nel Registro imprese 200,00 € 40,00 €
Unità locali o sedi secondarie di IMPRESE CON SEDE PRINCIPALE ALL'ESTERO 110,00 €
Soggetti iscritti solo nel R.E.A. (Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative)
N.B. Il diritto non è dovuto per le eventuali iscrizioni di nuove unità locali
30,00 €

 

Documento: Informativa su importi nuove iscrizioni anno 2014 (pdf)

Istruzioni per la corretta compilazione del modello F24

Sul modello di pagamento F24, nella “SEZIONE IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI" indicare:

  • alla colonna "codice ente", la sigla BG;
  • alla colonna "codice tributo", il tributo 3850;
  • alla colonna "anno di riferimento", l'anno 2014;
  • alla colonna "importi a debito versati", l'importo da versare
Ultima modifica: Mercoledì 8 Maggio 2019