Sostituzioni per malfunzionamento/danneggiamento

Qualora la carta conducente/ carta azienda risultasse malfunzionante o danneggiata è necessario richiedere una nuova carta entro 7 giorni presentando una nuova richiesta.

La carta malfunzionante/deteriorata deve essere restituita.

Validità

La carta rilasciata in sostituzione avrà la stessa data di scadenza di quella precedente.

Come richiedere la carta

La richiesta dovrà essere inoltrata alla Camera di commercio del luogo in cui il conducente ha la residenza/l’azienda ha la sede legale inviando la documentazione a cciaa.bergamo@bg.legalmail.camcom.it.

Documentazione necessaria

Costi e modalità di pagamento

  • Gratuita solo se il danneggiamento non è causato dal possessore e se la richiesta di sostituzione è presentata entro sei mesi dal ritiro della carta.
  • 17,00 euro per diritto di segreteria se la richiesta è presentata oltre il termine di sei mesi.
  • 37,00 euro per diritti di segreteria se la carta ha subito danni da imperizia o cattiva gestione nell’utilizzo (chip danneggiato, carta rigata ecc.).

Il pagamento deve essere effettuato tramite PagoPA – SERVIZIO: Carte tachigrafiche.

Tempi e modalità di rilascio

La carta è rilasciata entro massimo 30 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

La carta tachigrafica malfunzionante/danneggiata dovrà essere restituita obbligatoriamente al momento della consegna della nuova carta.

Al ritiro potrà provvedere il diretto interessato oppure un suo delegato.

Attenzione: la carta tachigrafica priva di chip non può essere considerata malfunzionante. Per la richiesta di sostituzione seguire la procedura prevista per il caso di smarrimento.

Ultima modifica: Giovedì 20 Maggio 2021