PagoPA: il nuovo sistema di pagamento verso la pubblica amministrazione

pagoPA - Pagamenti semplici e sicuri per la Pubblica Amministrazione
Mercoledì 24 Giugno 2020

PagoPA: il nuovo sistema di pagamento verso la pubblica amministrazione

Dal 1° luglio 2020 il sistema pagoPA sostituisce i versamenti su conto corrente bancario e postale

Dal 1° luglio 2020 tutti i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni dovranno avvenire esclusivamente attraverso il ricorso al sistema pagoPA. Non sarà più possibile effettuare bonifici sul conto corrente bancario dell’Ente camerale né effettuare pagamenti con il bollettino di conto corrente postale, ma occorrerà procedere con il pagamento online sulla piattaforma pagoPA per i servizi camerali integrati con tale sistema o attraverso gli avvisi di pagamento pagoPA predisposti dall’Ente camerale e inviati all’utente.

Gli avvisi di pagamento pagoPA potranno essere successivamente pagati presso le tabaccherie, ricevitorie Sisal, Lottomatica, Banca 5, tramite home-banking utilizzando il circuito CBILL o da smartphone utilizzando la App Satispay.

Restano ancora validi i pagamenti eseguiti agli sportelli dell’Ente con:

  • Bancomat o carta di credito,
  • Modelli F23 e F24.

Sito web: pagoPA - Pagamenti semplici e sicuri per la Pubblica Amministrazione

Riferimenti normativi: art. 65, c. 2, del D.lgs. 13/12/2017, n. 217; art. 1, c. 8, del D.L. n. 162/2019.

Ultima modifica: Martedì 7 Luglio 2020