Fabbricante e riparatore metrico

Chi è

È fabbricante e/o riparatore metrico colui che fabbrica, importa e/o ripara strumenti metrici.

A chi interessa

A coloro che vogliono iniziare la fabbricazione, l'importazione e/o la riparazione di strumenti metrici.

Che cosa fare

Per ottenere il riconoscimento della qualifica di fabbricante o riparatore metrico, l'interessato deve presentare all'ufficio Metrico e vigilanza:

È necessario allegare:

  1. un foglio bianco uso bollo;
  2. due targhette con l'indicazione della ragione sociale dell'impresa e con l'impronta del marchio di fabbrica;
  3. impronta del punzone con la quale si propone di contrassegnare le macchine e/o gli strumenti metrici;
  4. documentazione relativa alle attrezzature necessarie all'attività che si intende svolgere.

L'ufficio istruisce la pratica, la inoltra alla Prefettura e, in caso di esito positivo:

  • iscrive l'interessato nel registro dei fabbricanti e riparatori metrici;
  • avvisa l'interessato perché venga a ritirare la presa d'atto prefettizia con cui è riconosciuto fabbricante o riparatore metrico.

Normativa

Ultima modifica: Martedì 29 Gennaio 2019