anno 2015

Importi dovuti per l’anno 2015 per le nuove iscrizioni nel Registro Imprese o nel R.E.A. (Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative) o per l’apertura di nuove unità locali.

Il pagamento deve essere effettuato utilizzando una delle seguenti modalità:

  • tramite addebito in conto Telemaco, in fase di invio della pratica telematica;

oppure

  • tramite modello F24, da effettuare entro 30 giorni dall'invio della pratica telematica
    (N.B. oltre il termine di trenta giorni ed entro un anno, è possibile usufruire del ravvedimento operoso).

 

Tipologia di imprese Importo dovuto per la
sede legale
Importo dovuto per ogni
nuova unità locale
Imprese individuali iscritte nella sezione speciale del Registro imprese (piccoli imprenditori, artigiani, coltivatori diretti e imprenditori agricoli) 57,20 € (*) 11,44 € (*)
Imprese individuali iscritte nella sezione ordinaria del Registro imprese 130,00 € 26,00 €
Società semplici agricole 65,00 € 13,00 €
Società semplici non agricole 130,00 € 26,00 €
Società tra avvocati di cui al comma 2 dell'art.16 del D.lgs. 96/2001 130,00 € 26,00 €
Per tutti gli altri soggetti che si iscrivono nel Registro imprese 130,00 € 26,00 €
Unità locali o sedi secondarie di imprese con sede principale all'estero 71,50 € (*)
Soggetti iscritti solo nel R.E.A. (Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative)
nota bene: il diritto non è dovuto per le iscrizioni di eventuali unità locali
19,50 € (*)

(*) Gli importi, ottenuti riducendo del 35% quelli in vigore per l’anno 2014, devono essere arrotondati all’unità di euro, applicando un unico arrotondamento sull’intero importo di diritto annuale da versare: per eccesso se la frazione decimale è uguale o superiore a 50 centesimi o per difetto negli altri casi.

esempio 1: per l’iscrizione di n. 2 nuove unità locali (ubicate in provincia di Bergamo) da parte di una impresa individuale iscritta in sezione speciale, è dovuto un importo di euro 11,44 per ciascuna unità locale, per un totale di euro 22,88. Il versamento deve essere effettuato per l’importo di euro 23,00

esempio 2: l’importo dovuto per l’iscrizione di un nuovo soggetto nel R.E.A., pari a euro 19,50, deve essere arrotondato a euro 20,00

 

Documento: Informativa su importi nuove iscrizioni anno 2015 (pdf)

Istruzioni per la corretta compilazione del modello F24

Sul modello di pagamento F24, nella “SEZIONE IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI" indicare:

  • alla colonna "codice ente", la sigla BG;
  • alla colonna "codice tributo", il tributo 3850;
  • alla colonna "anno di riferimento", l'anno 2015;
  • alla colonna "importi a debito versati", l'importo da versare.
Ultima modifica: Mercoledì 8 Maggio 2019