Salsiccia della Bergamasca

Salsiccia della Bergamasca

 

Piatto tipico della realtà rurale della terra di Bergamo è la salsiccia, meglio conosciuta come loanghina de la bergamasca.

Saporita e gustosa, la salsicia bergamasca si sposa con tanti altri alimenti, dalla polenta alle verdure. È buona anche cruda spalmata sul pane. È usata sia come piatto unico, sia per preparare ripieni che come ingrediente nei sughi.

Produzione e conservazione

È prodotta con carni fresche suine, la parte magra si ricava da coscia, spalla e coppa, mentre per la parte grassa la carne proviene da gola, sottogola e pancettone. La concia avviene aggiungendo all'impasto sale marino, vino rosso e spezie. L'impasto viene quindi insaccato utilizzando il budello di ovino detto groppino. Va conservata in luoghi freschi e areati.

Caratteristiche

Il prodotto finale è tubiforme con diametro variabile tra 22 e 28 mm, colore roseo con punteggiatura bianca, all'interno colore brillante e consistenza uniforme.

Disciplinare

Ultima modifica: Martedì 22 Gennaio 2019