Voucher digitali I4.0 Misura A - anno 2021

Voucher digitali I4.0 Misura A - anno 2021
Aperto
Scade
30/06/2021, ore 21.00
ID
2021-12
Lunedì 3 Maggio 2021

Voucher digitali I4.0 Misura A - anno 2021

Un fondo di 300.000 euro per la crescita della competitività aziendale attraverso la realizzazione di progetti di innovazione digitale presentati da aggregazioni di imprese (da 3 a 20 imprese).

La Camera di commercio di Bergamo, nell'ambito del progetto PID - Punto Impresa Digitale, mette a disposizione un fondo di 300.000 euro per favorire l'aggregazione tra MPMI e tra esse e i soggetti altamente qualificati nel campo dell'utilizzo delle competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Transizione 4.0. L'iniziativa mira ad accrescere la competitività aziendale attraverso la digitalizzazione ed è rivolta alle micro, piccole e medie imprese aventi sede legale o operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Bergamo.

Sono agevolate le attività di consulenza e di formazione (in una percentuale minima del 30%), gli investimenti in attrezzature tecnologiche e in programmi informatici (nel limite massimo del 70%), nonché oneri relativi a finanziamenti, anche bancari, ottenuti per il progetto di digitalizzazione (nel limite del 10% dei costi totali di progetto). L'intensità del contributo è pari al 70% dei costi ammissibili a fronte di un investimento minimo di 3.000 euro e un importo massimo del contributo riconoscibile di 10.000 euro. È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher.

Sarà oggetto di premialità la candidatura di aggregazioni composte da almeno al 50% da imprese non risultanti beneficiarie del bando Voucher digitali I4.0 (Misura A) nell'anno 2020.

Le richieste di voucher devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica, selezionando la voce "Bando PID 2021 Misura A anno 2021"; la presentazione delle domande potrà avvenire dalle ore 10.00 del 3 maggio fino alle ore 21.00 del 30 giugno 2021.

Da ultimo si segnala che per verificare il grado di maturità digitale dell'impresa è disponibile il test Selfi4.0 di autovalutazione gratuito messo a punto dalle Camere di commercio. Per compilare il questionario è necessario accedere al portale nazionale del PID punto impresa digitale: ciascuna impresa potrà così ottenere una fotografia del proprio grado di maturità 4.0 (esordiente, apprendista, specialista, esperto o campione del digitale) e ricevere il rapporto completo comprensivo delle indicazioni sintetiche per migliorare il proprio livello.

Per informazioni:

Bergamo Sviluppo
azienda speciale della Camera di commercio di Bergamo
via S. Zilioli, 2 - Bergamo
tel. 035-3888 011
referenti: Laura Adobati e Giancarlo Merisio
email: pid.bergamosviluppo@bg.camcom.it