Supporto all’internazionalizzazione

bando internazionalizzazione 2020
Aperto
Scade
fino a esaurimento fondi
ID
2020-08
Giovedì 7 Maggio 2020

Supporto all’internazionalizzazione

Un fondo di 524.000 euro per la revisione dell'organizzazione aziendale in funzione dell’internazionalizzazione

La crisi del coronavirus è stata repentina e imprevista nella sua intensità sconvolgendo per oltre tre mesi i mercati e i collegamenti internazionali. Il blocco produttivo e il confinamento dei cittadini si sono sommati nel produrre effetti inauditi e nel ridurre al minimo l'attività economica. Nella fase di ripresa diventano più strategici che mai gli interventi consulenziali per l'internazionalizzazione, che rappresentano un concreto aiuto per le imprese che cercano di riposizionarsi o di affrontare i mercati esteri.

Consapevole di queste esigenze, la Camera di commercio ha destinato un fondo di 524.000 euro alla realizzazione di interventi di assistenza e consulenza, non connessi al settore della produzione primaria di prodotti agricoli, a favore delle micro, piccole e medie imprese con sede legale in Italia e almeno una sede legale od operativa nella provincia di Bergamo. L'obiettivo è di supportarle nell’implementazione dei processi di revisione dell'organizzazione per orientarla all’internazionalizzazione.

Inizio presentazione domande contestuale ad apertura bando. Per presentare la domanda di adesione è necessario inviare la “Domanda di adesione azienda” a uno dei soggetti attuatori accreditati e riportati nell’allegato. Gli interventi di consulenza e di assistenza previsti dal bando, che dovranno essere erogati nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste nell’ambito dell’emergenza Covid-19, saranno realizzati con il coordinamento di Bergamo Sviluppo.

Per informazioni:

Bergamo Sviluppo
azienda speciale della Camera di commercio di Bergamo
via S. Zilioli, 2 - Bergamo
tel. 0353888011 - 0353888023
email verzeni@bg.camcom.it