Tra cultura e impresa: al via un progetto che racconta il “saper fare” bergamasco attraverso il linguaggio audiovisivo MADE

MADE Film Festival 2023 | Bergamo, 22 23 e 24 settembre 2023
Aperto
Scade
14/1/23
ID
2022-28
Mercoledì 23 Novembre 2022

Tra cultura e impresa: al via un progetto che racconta il “saper fare” bergamasco attraverso il linguaggio audiovisivo MADE

Un progetto di Camera di commercio di Bergamo realizzato da Lab 80 film in collaborazione con GAMeC, Museo delle Storie di Bergamo, Fondazione Legler per la storia economica e sociale di Bergamo. MADE è inserito nel palinsesto di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, grazie al processo di co-progettazione partecipata attivato dai due Assessorati alla cultura dei Comuni di Bergamo e di Brescia.

Camera di commercio di Bergamo, Lab 80 film, GAMeC, Fondazione Bergamo nella Storia e Fondazione Legler per la storia economica e sociale di Bergamo si sono uniti per la realizzazione del progetto MADE.

MADE nasce dalla volontà di Camera di commercio di Bergamo di attivare un nuovo tipo di sguardo sul mondo della manifattura bergamasca. Uno sguardo che sappia coglierne le sfumature e le complessità, che possa raccontare la cultura del “saper fare” dalla grande industria alla piccola e media impresa, fabbrica o laboratorio artigianale.

MADE vuole dunque, attraverso il filtro della creazione artistica, indagare i vari momenti del processo manifatturiero: l’efficienza dei processi, la riduzione dell’impatto ambientale, il riciclo e il riutilizzo delle risorse primarie, i modelli di innovazione, lo studio, la ricerca e la formazione, il miglioramento delle condizioni lavorative, l’occupazione giovanile, la robotica, la medicina di precisione, il recupero di aree dismesse.

Grazie alle competenze tecniche di Lab 80 film e con i partner culturali radicati nel territorio, MADE chiamerà a partecipare, tramite bando, a un progetto di residenza artistica, chiamato MADE IN Audio Visual Residency Program: videomaker, artisti, documentaristi, animation artists, potranno mettersi in gioco nella creazione di prodotti audiovisivi che verranno poi mostrati al pubblico del MADE Film Festival, dal 22 al 24 settembre del 2023.

Il 21 novembre 2022 ha aperto la call rivolta a videomaker, artisti, documentaristi e animation artists under 35, con l'obiettivo di portare alla luce sfaccettature inedite del mondo manifatturiero.

Durante la primavera del 2023 saranno avviate tre settimane di residenza artistica che avranno l’obiettivo primario d i raccontare l’universo manifatturiero di riferimento. Il linguaggio audiovisivo sarà dunque il mezzo per descrivere, ad esempio, le fasi di realizzazione del prodotto, per illustrare gli elementi innovativi, per significare cambiamenti e diversità di punt i di vista del mondo del lavoro e della società.

Ai partecipanti verrà richiesta la produzione di un’opera audiovisiva originale capace di evidenziare in modo libero e personale queste sfaccettature, partendo dal ricco materiale d’archivio, audiovisivo, fotografico e documentale messo a disposizione dagli archivi partner del progetto.

Le residenze MADE IN 2023 offrono ai partecipanti l’opportunità di lavorare con importanti archivi d’impresa delle realtà manifatturiere bergamasche e, grazie alla messa a disposizione dei materiali conservati nei loro archivi, osservando la filiera produttiva, arrivando alla realizzazione di quattro produzioni audiovisive originali in grado di raccontare, in modo nuovo e inedito, la storia industriale e manifatturiera di un territorio.

I partecipanti potranno acquisire un sistema nuovo di conoscenze sia culturali che tecniche, seguiti dallo staff di Lab 80 film e GAMeC che metteranno a disposizione docenze, tutoraggio e attrezzature per il completamento delle opere.

MADE Film Festival 2023 | Bergamo, 22 23 e 24 settembre 2023

Quattro lavori prodotti all’interno delle residenze saranno presentati nel corso della prima edizione di MADE Film Festival 2023, festival dell’audiovisivo che si terrà a Bergamo nel settembre 2023. Una prima edizione che vuole diventare un appuntamento an nuale, importante all’interno del panorama culturale della città.

Il Festival nella sua prima edizione sarà composto da quattro sezioni principali:

  • Un concorso di corporate movies, vera e propria sezione competitiva dedicata ai film d’azienda contempora nei. Verranno quindi selezionate almeno otto opere di qualità della durata massima di 10’ 15’ attraverso un bando di concorso, indetto all’inizio della prossima primavera e che vedrà come destinatari principalmente le aziende e gli autori che hanno lavorat o a tali opere audiovisive.
  • Una retrospettiva storica di cinema d’industria, uno sguardo su quei film industriali che a partire dagli anni ‘50 dello scorso secolo hanno raccontato il mondo de lla produzione italiana, a volte anche facendo da palestra a quelli che sarebbero poi diventati dei maestri del cinema come Ermanno Olmi. Una particolare attenzione anche all’epoca della pubblicità d’autore partendo dagli anni del Carosello fino ad arrivar e alle pubblicità di noti registi contemporanei.
  • Un focus sul cinema d’autore e il lavoro, un approfondimento tematico di opere cinematografiche contemporanee o classici della storia del cinema, film di registi di documentario cinematografiche contemporanee o classici della storia del cinema, film di registi di documentario o di finzione, particolarmeno di finzione, particolarmente attenti al mondo del lavoro.
  • La presentazione delle opere realizzate durante MADE IN.

Le giornate del festival saranno inoltre arricchite da incontri con gli autori, masterclass, e occasioni di scambio tra professionisti.

Domanda di partecipazione Residenza Linea A

La domanda dovrà essere inviata entro le ore 23:59 del 14 gennaio 2023 utilizzando il Form Online. Le domande di partecipazione che non rispettino i criteri formali e redazionali indicati dal presente bando non verranno prese in considerazione.

Domanda di partecipazione Residenza Linea B

La domanda dovrà essere inviata entro le ore 23:59 del 31 dicembre 2022 utilizzando il Form Online. Le domande di partecipazione che non rispetteranno i criteri formali e redazionali indicati dal presente bando non verranno prese in considerazione.

Bando e comunicato stampa integrale negli allegati.

Sito web: MADE